Finalmente, anche il mondo dello Sport coaching ha posto l’accento sulla Psicologia e sulla preparazione mentale degli atleti, che oltre che di competizione, necessitano, più di ogni altra cosa, di relazione.

Diretta Youtube a cura di Sandro Corapi

Non è da molti anni che, anche nello Sport, si è dedicato il giusto spazio anche alla preparazione mentale.
Forse perché lo sport è da sempre sinonimo di preparazione fisica, di fatica, di sudore… In una parola: di allenamento.
E fino a poco tempo fa, alla parola “allenamento” nessuno avrebbe mai associato qualcosa di astratto come la mente.
Eppure, oggi viviamo nel mondo della relazione. Questo è il progresso: capire che ciò che siamo funziona solo se tutte le parti che ci compongono lavorano per lo stesso obiettivo. Tutto in relazione con tutto.
Ed è così che la linea diventa un triangolo. Non esiste più solo il corpo, ma anche la mente e le emozioni.

LEGGI ANCHE: Lo Sport che educa: un allenamento alla vita – LessonBOOM Blog

E grazie a numerosi studi e verifiche empiriche, si è dimostrato che il potere della mente ha la capacità di influenzare, positivamente o negativamente, una performance sportiva.
Questo, certo, non significa che basta crederci per riuscire, né che l’allenamento fisico non serva poi così tanto. Lo sport è in primis prestazione e così rimane.
Ma ciò che è stato scoperto è che questa prestazione fisica da sola non basta.
Lo sport coaching è proprio questo: psicologia e relazione umana per sopperire alla mancanza di preparazione mentale.
Soprattutto nel mondo degli atleti, in cui l’ansia, l’adrenalina, e lo stress sono all’ordine del giorno, serve assolutamente coadiuvare l’allenamento fisico con l’allenamento mentale. 

Il talento e il duro lavoro ti permettono di gareggiare. Ma è la mente che ti eleva alla vittoria. È con la mente che si vince. Con la mente, e con il cuore. Ed ecco che anche le emozioni giocano un ruolo importante.
Saper gestire il prezzo del sacrificio e il contraccolpo delle sconfitte è da considerarsi uno dei paletti fondamentale per la persona di successo.

Ed è in queste occasioni che persone come Sandro Corapi fanno la differenza.
Mental Coach della SS Lazio nel 2012/2013, Sandro Corapi  attualmente segue sia allenatori che calciatori professionisti. È docente di psicologia sportiva e ha fondato una sua Academy per trasmettere le conoscenze ed esperienza, frutto di lavoro, studio, ed esperienza sul campo (nel vero senso della parola).

Il mental coaching nello Sport – YouTube

Sentiamo dunque il parere del nostro esperto in materia di Mental Coaching nel mondo dello sport.
Se hai perso il Webinar, a cura di Sandro Corapi, offerto da LessonBOOM, questo è il momento di recuperare.
Iscriviti al nostro canale YouTube e guarda l’intervista integrale!

Se non vuoi perdere le dirette dei prossimi video, scopri l’argomento del prossimo Webinar gratuito!

Perchè conviene seguire i Webinar di LessonBOOM?

  • Ti invieremo le slide trasmesse durante lo streaming, uno straordinario contenuto formativo di enorme valore;
  • Potrai interagire direttamente con il professionista ed il nostro team;
  • Riceverai dei particolari sconti relativi ai nostri servizi della piattaforma;

LEGGI ANCHE: L’ansia da prestazione nello sport: adrenalina o panico? (lessonboom.com)